ANIAC – Associazione Nazionale Imprenditori Artigiani Commercianti
Modulistica Area Riservata Contatti Dove Siamo Chi Siamo Aniac

Altre Notizie
  • 26.10.2020 | 12:11 PM
    DIPENDENTE CON 104 PUÒ ESSERE TRASFERITO?

    L’Azienda non può trasferire i Dipendenti che hanno diritto ai permessi della legge 104. Questa è una regola generale che serve a tutelare i soggetti svantaggiati con handicap, i quali hanno diritto a scegliere la sede lavorativa più vicina al loro domicilio o al luogo dove si recano per le cure mediche. Per questa ragione la legge 104/1992 pone precisi limiti […]


  • 26.10.2020 | 11:56 AM
    PENSIONE A 64 ANNI NEL 2021: ECCO CHI PUÒ ANDARCI

    Anche nel 2021 si può andare in pensione a 64 anni, ossia coloro che sono nati nel 1957. Il Governo guada alla possibilità di introdurre una Quota 102 in sostituzione di Quota 100, grazie alla quale verrà data la possibilità di andare in pensione a 64 anni a coloro che hanno maturato 38 anni di contributi. C’è però da evidenziare il fatto che già […]


  • 26.10.2020 | 10:35 AM
    SALARIO MINIMO: IN ARRIVO DIRETTIVA EUROPEA. IN ITALIA COSA CAMBIA?

    Salario minimo: in arrivo una direttiva Europea per garantire che tutti abbiano uno stipendio sufficiente in Europa. Cosa cambia in Italia? La direttiva dalla Commissione Europea pare potrebbe arrivare già verso fine ottobre. Il Parlamento Europeo punta su una risoluzione veloce per arrivare ad un salario minimo cui tutti i Paesi dell’Unione Europea dovrebbero adeguarsi. Recentissima infatti è l’analisi degli uffici tecnici del Parlamento […]


  • 26.10.2020 | 10:21 AM
    RIMBORSI FISCALI PIÙ VELOCI E CONTROLLI DA REMOTO: GLI OBIETTIVI DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE

    Rimborsi fiscali più veloci, precompilata anche per le Dichiarazioni IVA e controlli da remoto: queste sono le linee guida 2020-2022 dell’Agenzia delle Entrate. Lo scopo è procedere verso la semplificazione e la velocizzazione delle procedure, anche a distanza, considerando tutte le precauzioni che si devono seguire per via della pandemia. Vediamo come cambierà il Fisco nei prossimi anni per Imprese […]


  • 22.10.2020 | 9:50 AM
    PENSIONE SBAGLIATA: L’INPS NON PUÒ CHIEDERE LA RESTITUZIONE SE L’ERRORE È SUO

    Importante sentenza del Tribunale di Roma che fa chiarezza su quando gli importi indebitamente percepiti devono essere restituiti all’INPS. Può capitare che l’INPS eroghi per errore una cifra superiore a quella a cui si avrebbe diritto; tuttavia, dal momento che è l’Istituto ad occuparsi del calcolo dell’assegno, il Titolare non può pagare per colpe non sue. È un principio […]


Visualizza tutti >>