Al via dal primo marzo 2021 l’incentivo fiscale del Ministero dello Sviluppo economico che prevede una detrazione IRPEF del 50% per gli investimenti nel capitale di rischio di startup innovative e di Pmi innovative.

In particolare, la nuova misura del Mise prevede un limite massimo di investimento detraibile:

– per investimenti nel capitale di startup innovative fino a 100mila euro, per ciascun periodo di imposta, un ammontare di detrazione non superiore a 50mila euro;

– per investimenti nel capitale di PMI innovative fino a 300mila euro, per ciascun periodo di imposta, un ammontare di detrazione non superiore a 150mila euro.

Le disposizioni operative per l’accesso e il funzionamento della piattaforma informatica sono illustrate nella recente circolare Mise del 25 febbraio 2021. È possibile presentare domanda esclusivamente attraverso questo indirizzo.

 

Fonte: https://www.cliclavoro.gov.it/Clicomunica/News/2021/Pagine/Incentivi-per-investimenti-in-Pmi-o-startup-innovative.aspx?elqTrackId=077714edbdbb45ccbb9da71a69e6dfe4&elq=ddf4ad9c9fe64bb1a193c7adf5c004c6&elqaid=775&elqat=1&elqCampaignId=9532