Tra le principali novità introdotte dal Disegno di Legge di bilancio licenziato dalla Commissione Bilancio del Senato, in attesa dell’ottenimento della fiducia della Camera, c’è un fondo per le piccole e medie Imprese del sud. La dotazione iniziale ammonta a 150 milioni d’euro e durerà 12 anni e la sua gestione è affidata a Invitalia che può avvalersi della Banca del Mezzogiorno.

Il Fondo aumenta nel 2018 di ulteriori 200 milioni e di 100 per il 2019 la quota destinata al finanziamento del credito d’imposta per l’acquisto di beni strumentali, ad usufruirne saranno le PMI delle regioni Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Molise, Sardegna e Abruzzo.